Dieta Dash VS dieta mediterranea contro ipertensione

5

Abbiamo sempre parlato della capacità della dieta mediterranea nel ridurre la pressione arteriosa, ma sono in molti ad aver sentito parlare della dieta DASH. Quale delle due è migliore?

Come controllare l’ipertensione arteriosa?

L’ipertensione colpisce una persona su cinque e spesso chi ne è affetto non lo sa perché questa è priva di sintomi. Una volta diagnosticata però deve essere tenuta sempre sotto stretto controllo.

Controllare e gestire la pressione arteriosa ci aiuterà a diminuire il rischio di incappare in malattie cardiovascolari. Le regole sono semplici: no alle cattive abitudini. Condurre una vita sedentaria, avere un’alimentazione poco sana, fumare e consumare alcolici sono alcuni dei fattori di rischio.
La prevenzione inizia a tavola e continua svolgendo in modo costante la giusta attività fisica.

Cosa si deve mangiare per poter dire di avere un’alimentazione sana?

Diversi studi hanno evidenziato come una dieta sana ed equilibrata possa essere la migliore alleata per prevenire e controllare le malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa.  Oltre alla dieta mediterranea, gli studiosi hanno recentemente valutato l’efficacia della cosiddetta dieta DASH (un acronimo che tradotto sta per “approcci dietetici contro l’ipertensione”).

Da cosa è composta la dieta DASH?

La dieta DASH si basa su un regime alimentare che consente di mangiare molte porzioni di frutta e verdura, prodotti come latticini, purché siano a basso contenuto di grassi o senza grassi, e cereali che apportano la quantità necessaria di proteine. I cibi che si assumono hanno un’alta concentrazione di fibre e sono ricchi di potassio, calcio e magnesio, che sono tutte sostanze che ci aiutano a gestire in modo naturale i livelli di pressione arteriosa.

Recenti studi hanno dimostrato che la dieta DASH ha un effetto ipotensivo sulla pressione arteriosa a breve termine, mentre a lungo termine questa dieta non risulta avere associazioni con una diminuzione della pressione sistolica e diastolica o l’incidenza dell’ipertensione.

Conclusioni

L’Italia è un paese ricco di cibi sani ed è la sede della dieta mediterranea che è stata più volte reputata la miglior dieta a cui approcciarsi, perché bene equilibrata e composta da tutte quelle sostanze che apportano dei benefici al nostro cuore e alla nostra salute. Vi raccomandiamo di non seguire un nuovo regime alimentare senza il consenso del vostro medico, questo potrebbe contenere alimenti o sostanze che interagiscono negativamente con i vostri farmaci.

Scopri le offerte AMICOMED che ti consentono di gestire la tua pressione arteriosa e imparare stili di vita salutari per ridurla.

Bibliografia scientifica di seguito: